DOVE SIAMO:
ORARI DI APERTURA:
  • Lunedì:
    16.00 – 20.30
  • Martedì – Sabato:
    9.00 – 13.00 / 16.00 – 20.30
  • DOMENICA:
    16.30 – 20.30
Mappa e Coordinate GPS:

Vai su Google Maps: MoBel Maps

Segnati le Coordinate GPS:
36°50’02.4″N  14°45’39.6″E
–> link GPS

letto a castello

Il letto a castello per bambini è sicuro?

Il letto a castello è una soluzione ampiamente diffusa, perché risulta essere pratica e in alcuni casi quasi indispensabile. Questa tipologia di letto è ideale soprattutto per le case dalle metrature ridotte e per le famiglie numerose.

Non a caso, il mercato offre tante idee adattabili alle diverse esigenze, rendendo i letti a castello un’ottima scelta d’arredamento per la cameretta dei più piccoli.
Inoltre la soluzione del letto in altezza piace molto ai bambini, in quanto lo spazio della cameretta appare più divertente, un palcoscenico perfetto per le loro avventure.
Ti ricordiamo, in ogni caso, che è importante valutare con attenzione la scelta del letto per la camera dei bambini. Dunque se i vantaggi che caratterizzano i letti a castello sono tanti, non bisogna comunque trascurare, prima della scelta d’acquisto, anche gli svantaggi.
Una delle domande più frequenti che si pone un genitore a riguardo è: ma il letto a castello per bambini è sicuro? Sicuramente l’altezza è uno degli aspetti che può mettere in dubbio la totale sicurezza dei letti a castello per bambini. Ma per fortuna il settore dell’arredamento viene incontro a questo tema, con una serie di precauzioni necessarie per rendere più sicuro il riposo di tutti.
In ogni caso è bene conoscere nel dettaglio quali possono essere i pro e i contro nello scegliere il letto a castello per la stanza dei tuoi figli, in maniera da fare la tua scelta in tutta serenità.

Vantaggi

Se stai considerando l’opzione di acquistare un letto a castello per la cameretta dei tuoi bambini, devi fare ovviamente le tue valutazioni. Può esserti utile, quindi, sapere quali sono i vantaggi di questa soluzione.

Poco spazio

Lo spazio è una delle principali ragioni che spingono a scegliere il letto a castello per la stanza dei più piccoli, in quanto ha un ingombro limitato, sfruttando a pieno l’altezza della stanza. Il risultato è una soluzione salvaspazio per arredare la cameretta dei bambini in modo funzionale, recuperando spazio utile da destinare ad esempio ad altri arredi o per creare un’area per lo studio o per il gioco molto più ampia.

Versatilità

I letti a castello sono un classico esempio di soluzioni d’arredo  componibili per la cameretta. Essi, nel dettaglio, si compongono di diversi elementi assemblati tra loro per dare vita ad un’unica struttura. Non solo, quindi, questa tipologia di letto occupa meno spazio ma permette di ottimizzarlo al massimo, grazie anche a composizioni con armadi annessi, cassetti o scaffalature.

Piace ai bambini

La cameretta dei bambini deve essere vivace e colorata, con un arredamento pensato a misura dei più piccoli. I letti a castello sono senza dubbio un’idea che piace molto ai bambini, perché riesce a rendere la cameretta più dinamica. Tuttavia, anche se l’idea di dormire in un letto a castello entusiasma, e non poco, i tuoi figli, nella tua valutazione non dimenticare di dover rispondere alla domanda: il letto a castello per bambini è sicuro?

Design e praticità

La grande popolarità dei letti a castello è esplosa fin dalla loro prima apparizione, per restare costante nel corso degli anni. Questo ha determinato la necessità di realizzare non solo un letto funzionale, pratico e salvaspazio ma dal design curato e sempre aggiornato in base alle ultime tendenze.

letto a castello

Svantaggi

Ora veniamo alle note dolenti: quali inconvenienti presenta il letto a castello per la camera dei bambini?

Noi li abbiamo riassunti in:
Altezza – Sicurezza – Pulizia

Altezza

L’altezza può rappresentare un aspetto negativo, e bisogna precisare che è necessario disporre di un soffitto abbastanza alto (non inferiore a 270 cm). Infatti lo spazio deve essere sufficiente a non far sentire chi dorme in alto oppresso, e dargli la possibilità di stare seduto comodamente sul letto, senza il rischio di sbattere la testa. Ma l’altezza rappresenta anche il principale pericolo, quello che desta le maggiori preoccupazioni. Per evitare che i bambini possano cadere dal letto e farsi male, sono necessarie specifiche precauzioni anticaduta.

Sicurezza

In generale si deve tener conto che i letti a castello non sono indicati per bambini troppo piccoli (al di sotto dei sei anni di età) o per coloro che soffrono di particolari patologie (epilessia; disturbi del sonno, ecc.).
Detto questo, per realizzare la cameretta per i bambini funzionale e sicura, molto dipende dal modello e marchio che scegli. Infatti acquistare prodotti di qualità, controllati e garantiti da Enti certificatori, ti permette di avere la certezza di far dormire i tuoi bambini in strutture resistenti e durature, che rispettino tutte le norme in materia.
La norma di riferimento è la UNI EN 747 che stabilisce i requisiti di sicurezza dei letti a castello e in generale dei mobili in altezza.
Nel domandarti: il letto a castello per bambini è sicuro? Devi considerare che la sicurezza è data per una buona parte dalla qualità dei materiali usati per realizzarlo, dalla ferramenta e dagli accorgimenti tecnici studiati per proteggere la salute di bambini. Sono da preferire, pertanto, sempre prodotti realizzati con materiali atossici e robusti.

Pulizia

Se il letto a castello è funzionale, salvaspazio e amato dai bambini, bisogna dire che non è però molto semplice da pulire. Infatti la sua particolare struttura rende più difficili anche le quotidiane operazioni di pulizia, come da esempio il cambio delle lenzuola. Ma se ci si organizza e se si valutano tutte le soluzioni diverse che offre il mercato, con un po’ di senso pratico questo è uno svantaggio che può essere facilmente risolto.

Come scegliere un letto a castello sicuro: cosa considerare

La prima regola da seguire per un letto a castello sicuro è quella di non acquistarlo se i bambini sono ancora troppo piccoli. Infatti questa soluzione per dormire è indicata dai 6 anni di età in su, quando cioè i bambini sono in grado di scendere e salire dal letto in piena autonomia e tranquillità.

Come anticipato, la sicurezza di un letto, ma in generale di tutti gli arredi per bambini, dipende dalla qualità dei materiali impiegati per realizzarli (ancor più se naturali, contribuendo ad arredare in modo ecologico la cameretta.

Quindi il letto a castello per bambini è sicuro? Sicuramente lo è se eviti di acquistare soluzioni a basso costo che possono essere caratterizzate da materiale scadente, tossico e mal assemblato.

I letti a castello da preferire sono quelli dotati di sistemi anticaduta, dettagli che dimostrano non solo la qualità del prodotto che stai acquistando, ma l’attenzione che l’azienda produttrice pone alla sicurezza. Questo può essere dimostrato anche dall’utilizzo di materiali eco-compatibili al 100% e trattati con vernici all’acqua.

Fonte: blog.moretticompact